Cablaggio e problemi di ricezione con antenne camper

Vai ai contenuti

Menu principale:

Problematiche di ricezione

Questa pagina ha lo scopo di considerare i possibili problemi che si possono avere sulla ricezione del segnale e le possibili soluzioni, diciamo sempre che l'antenna non fa miracoli,il ssitema digitale funziona un po come la ricezione del cellulare , in zone dove il segnale è molto basso o assente non si può pretendere di avere una ricezione, nemmeno all'interno di capannoni o garage sopratutto se vi è molto cememnto armato o anche vicino ad aeroporti o zone militari che a volte usano apposite frequenze che azzerano ogni altra frequenza compresa quella per la televisione. Questi casi quindi dipendono da come il segnale giunge in quella determinata zona , ma vi è un altro fattore importante che a volte viene trascurato o si è convinti che sia tutto a posto, riguarda le problematiche di come è stato fatto l'impianto che riguarda per le antenne Breti il 98% delle problematiche a partire dall'antenna come è posizionata a dove viene fissata per poi passare al cavo, all'amplificatore o centraline per poi di nuovo al cavo per poi al decoder e finire alla tv e che sono la principale causa di mal funzionamento.

Partiamo dalla nostra antenna

La gamma Breti dimostra di essere un antenna con un'ottima qualità ricettiva, nata e funzionante solo per il segnale digitale terrestre e in base alle prove fatte risulta essere uguale o anche superiore ad alcune antenne professionali in banda UHF poste sui tetti delle case, le nostre antenne a 360° di ricezione sia verticale che orizzontale cambiano l'una dall'altra solo come potenza di ricezione mentre la qualità rimane ottima per tutte, la Breti 35 ha un 5 db di guadagno mentre la Breti 35 HD ha un 10 db di guadagno, poi come già spiegato precedentemente si può aggiungere o rimuovere un riflettore che aggiungendolo rende qualsiasi delle due antenne breti direzionali e con un aumento di guadagno in ricezione di 6 db quindi la breti 35 col riflettore diventa 11db e la breti 35 HD col riflettore diventa 16 db. Un'installatore professionista sa bene che ciò che conta principalmente è la qualità del segnale,questo perchè se la potenza è bassa si può sempre aumentarla amplificandola mentre per la qualità invece non è possibile.

dati fondamentali della ricezione
La frequenza di trasmissione del segnale televisivo in italia è divisa in tre bande:
Banda III VHF
Banda IV UHF
Banda V UHF

Zone di copertura
Importante! mettiamo qui alcuni link che possono indirizzarvi a dei siti che indicano a seconda della zona la copertura che si ha, i canali trasmessi e in quale frequenza e a che numero appartieme il loro canale nel caso sopratutto della ricerca dei canali in modalità manuale:
http://www.dgtvi.it/
http://www.dtti.it/frequenze/

Problematiche di ricezione ecco cosa fare

Assicuratevi innanzitutto la copertura.
Se riguarda i mezzi mobili essere molto vicino agli edifici o in mezzo a questi può ridurre la ricezione del segnale, ad esempio la città di Milano ha un buon segnale ma sulla strada a volte a causa dei grossi palazzi adiacenti il segnale può risultare molto scarso, ci si sposta anche di mezzo metro e per riflessione può già migliorare.

Il Cablaggio
Il 99% delle problematiche di ricezione sono state risolte in relazione al cablaggio e sopratutto a come erano stati montati i connettori F sul cavo d'antenna.
Le foto illustrano come dev'essere fatto il clabaggio

Assicuratevi che i vostri connettori col cavo siano simili a queste foto e che
il filo di rame deve sporgere in esterno 3-5 mm.

Cavo d'antenna
Assicuratevi di avere un cavo d'antenna giusto, attenzione ai cavi venduti con spinette già montate ed economici, alcuni di essi sono davvero fatti in economia e il filo di rame centrale è più sottile rispetto ai normali fili di rame centrali dei cavi d'antenna venduti creando anche li delle problematiche non indifferenti di contatto.

Prima di pensare subito male e che l'antenna non funziona eseguite quanto descritto sotto:

1. NESSUNA RICEZIONE

CONTROLLARE CHE LE CONNESSIONI SIANO ESEGUITE CORRETTAMENTE (vedi sopra cablaggio)
CONTROLLARE,SE STATE USANDO UN' AMPLIFICATORE, CHE QUESTO SIA ALIMENTATO A 220V O 12Vcc
PROVARE A SCOLLEGARE EVENTUALE AMPLIFICATORE E COLLEGARE L'ANTENNA DIRETTAMENTE AL DECODER O TV. (TROPPA POTENZA POTREBBE SATURARE IL RICEVITORE E BLOCCARE IL SEGNALE,GIà SUCCESSO DIVERSE VOLTE CON LA NOSTRE ANTENNE)

2. SI RICEVONO SOLO ALCUNI CANALI
CONTROLLARE CHE L'ANTENNA SIA STATA FISSATA LATERALMENTE E NON VERSO IL CENTRO CON L'APPOSITO COLLARE/ FASCIA.
ASSICURARSI DI NON APPOGGIARE O FISSARE L'ANTENNA SU BANDE O PIASTRE DI METALLO, IL METALLO COME FERRO,ALLUMINIO ECC.. SE POSTO MOLTO VICINO ALL'ANTENNA NE RUBA IL SEGNALE.
PROVARE A FAR RUOTARE L'ANTENNA
SE L'ANTENNA E' POSIZIONATA ORIZZONTALE, PROVARE A METTERLA VERTICALE
PROVARE A FARE LA SCANSIONE MANUALE PER OGNI SINGOLA FREQUENZA (VEDI SOTTO PARAGRAFO FREQUENZE).

3. NON SI RICEVONO I CANALI RAI
SE L'ANTENNA E' POSIZIONATA ORIZZONTALE, PROVARE A METTERLA VERTICALE
PROVARE A FARE LA SCANSIONE MANUALE CON FREQUENZE DIVERSE IN BASE ALLA ZONA.
RAI 1/RAI 2/RAI 3 (CAN. E5-E11-E23) METTERE QUESTE FREQUENZE E CONTROLLARE TRAMITE IL TELEVISORE CHE CI SIA POTENZA E QUALITA SU UNA DI QUESTE FREQUENZE E AVVIARE LA RICERCA.

4. NON SI RICEVONO I CANALI MEDIASET

SE L'ANTENNA E' POSIZIONATA ORIZZONTALE, PROVARE A METTERLA VERTICALE
PROVARE A FARE LA SCANSIONE MANUALE CON FREQUENZE DIVERSE IN BASE ALLA ZONA.
RETE 4/CANALE 5/ITALIA 1 (CAN. E49) METTERE QUESTA FREQUENZA E CONTROLLARE TRAMITE IL TELEVISORE CHE CI SIA POTENZA E QUALITA SU QUESTA FREQUENZE E AVVIARE LA RICERCA

N.B. : SI RACCOMANDA SEMPRE DOPO GLI SPOSTAMENTI DI ZONA CON IL CAMPER DI FARE LA SCANSIONE AUTOMATICA DEI CANALI (POSSONO CAMBIARE LE FREQUENZE IN BASE ALLA ZONA)
LE ANTENNE BRETI, SONO IN GRADO DI RICEVERE IL SEGNALE DIGITALE TERRESTRE, SEMPRE E COMUNQUE, IN ZONE COPERTE DAL SEGNALE DDT.

In caso non rtiuscite a risolvere le problematiche di ricezione come quanto descritto sopra contattateci con email oppure telefonicamente, l'azienda Breti offre un servizio tecnico post vendita ed è ben lieta ad aiutare i propri clienti a risolvere queste problematiche.

Torna ai contenuti | Torna al menu